Forum dei cornuti tristi e non contenti.
printprintFacebook
Previous page | 1 | Next page
Facebook   Corna consenzienti ma subiteLast Update: 3/8/2010 1:16 PM
Author
Print | Email Notification    
*******
OFFLINE
Post: 4
Location: ROMA
Age: 34
Gender: Male
12/19/2009 3:28 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Quando non si riesce a soddisfare sessualmente la propria donna
Chi non grandi doti sessuali spesso, per mantenere il rapporto con la propria amata, devono subire le corna.
I minidotati si innamorano e spesso fanno innamorare le donne. I minidotati, se hanno un pene esageratamente corto e a questa si aggiunge l'eiaculazione precoce e uno scarso recupero, non potranno dare una vita sessuale felice alla propria donna. Essendo quindi parte debole del rapporto, e per mantenere la relazione con la donna amata, dobbiamo a forzosamente accettare anche le corna.
Umiliazione su umiliazione.
Posterò la mia storia, delle prime corna consenzienti ma subite da una mia ex. La storia l'ho già postata in un altri forum cuckold, anche se non è un vara vicenda di cuckoldismo.

Ricordo di una vacanza con la mia ex in un villaggio turistico.

Vi racconterò la mia prima e unica situazione cuckold. Premetto subito che non si trattata di una vera e propria situazione desiderata e voluta e il tutto non si è concretizzato con un gioco di coppia.
Ci è stato solo il mio consenso "imposto dai fatti" e il mia eccitazione non è mai stato esposta.
La natura purtroppo mi ha dato dotazioni non eccezionali. Questo di per sé non potrebbe essere un problema. Purtroppo l'aspetto più penoso della mia sessualità è data dalle mie prestazione. Eiaculo in un niente e dopo la prima volta non mi riprendo più, anche per un intero giorno. Sparo subito un colpo e purtroppo è solo quello.
Ho un bell'aspetto e sono prestante ma purtroppo i miei rapporti con le donne non durano molto per il mio "problemino".
Una ragazza però è stata insieme a me per due anni mezzo circa. Era nato un bellissimo innamoramento che ha fatto sospingere il rapporto per questo lungo periodo nonostante la scarsissima attività sessuale. Durante gli ultimi mesi, quando si incominciavano a intravedere segni di nervosismo e tristezza decidemmo di andare in vacanza in un villaggio turistico in Messico.
Nei primo o secondo giorno di permanenza, in una partita di palla a volo, facemmo amicizia con un ragazzo simpatico e con modi garbati che era lì in vacanza con un gruppo di amici. Nei giorni seguenti ci incontravamo in piscina dove partecipavamo all'attività dell'animazione.
Una delle attività proposte più di frequente erano i balli latini americani che io detesto fortemente ma invece erano molto graditissime alla mia ex. Accolsi quindi di buon grado, quasi una liberazione, la disponibilità di quel ragazzo di far ballare la mia fidanzata.
Sicuramente durante quei balli si saranno parlati, confidati e forse flirtato.
Un pomeriggio, stavamo godendoci la vacanza ai bordi della piscina, la mia ex mi disse che doveva allontanarsi un oretta con quel ragazzo. Mi pregò di andare nella nostra camera. Incominciai a mostrare le mie perplessità e anche un inizio di ira ma le dolce ma decisa mi disse: “conosci la nostra situazione. Vorrei essere felice almeno in questa vacanza. Stai tranquillo. Non ti preoccupare. Vengo subito. Tranquillo”. Io non seppi che rispondere. Mi sentivo troppo in colpa per non averle dato mai del sesso decente. L’amavo e non volevo perderla. Non feci nulla come un coglione. La coppietta occasionale si ritirò nella nostra stanza per altri due pomeriggi. Lei non i racconto mai nulla e mai usci quest’argomento.
Solo dopo qualche mese quando mi mollò e esasperata dalla mia reazione negativa mi disse di volermi mai più farmi del male, di non volermi più trattare come un coglione come quella volta in vacanza.
Ora nel ricordo mi eccito, mi è rimasto solo questo di lei. Non sono un vero cuckold in quanto non ricerco volutamente tali situazioni.
Sono triste per tutto questo!

Qualcuno ha un esperienza simile alla mia?
*******
OFFLINE
Post: 1
Location: BRESCIA
Age: 53
Gender: Male
3/8/2010 1:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Trovo la tua storia interessante e sincera peccato non abbia avuto le risposte che merita
sarei curioso anch'io di capire quanti sono nella tua stessa situazione, stranamente ho trovato in giro sul web racconti dove i cosi-detti cuckold amano essere umiliati e trattati come tali ma raramente ho trovato racconti come il tuo, che sia una rarità il tuo caso?...non credo, credo piuttosto nella difficoltà ad ammettere e raccontarle certe situazioni, forse perché nonostante tutto viviamo in un mondo ancora troppo condizionato dal maschilismo...non so. [SM=g27995]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:19 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com